tERMINI E CONDIZIONI D’USO DEL SITO WWW.MURABI.IT

CONDIZIONI GENERALI D’USO

Le presenti condizioni generali di vendita disciplinano le modalità e le condizioni di vendita dei prodotti commercializzati da Murabi 925.
Le condizioni di vendita applicabili al suo ordine sono quelle in vigore alla data dell’ordine stesso.

IDENTIFICAZIONE DEL FORNITORE

I beni in vendita su questo e-commerce sono commercializzati da:
Murabi di Carolina Saviano
Via Croce Rossa, 214
80047 – San Giuseppe Vesuviano (NA)
P.IVA 08936531212  –  C.F. SVNCLN95D61G190X  –  R.E.A. NA – 999639.

Che verrà indicata come “Fornitore”.

1. Identificazione e oggetto del contratto

1.1 Con l’espressione “contratto di compravendita on-line” si intende il contratto a distanza e cioè il negozio giuridico avente per oggetto beni mobili stipulato tra il Fornitore, e un acquirente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza organizzato dal fornitore che, per tale contratto, impiega esclusivamente la tecnologia di comunicazione a distanza denominata internet, al sito internet corrispondente all’indirizzo www.murabi.it

1.2 Per “acquirente” si intende la persona fisica che compie l’acquisto di beni sul sito del venditore per scopi non riferibili all’attività commerciale o professionale eventualmente svolta.

1.3 Per contratto si intende il rapporto di compravendita tra fornitore (che vende) e acquirente (che acquista), dei prodotti (gioielli in argento, bijoux e orologi) posti in vendita sul sito www.murabi.it

2. Stipulazione e conclusione del contratto

2.1 Il contratto viene stipulato attraverso l’accesso al sito www.murabi.it, dove seguendo le procedure indicate, l’acquirente formalizza la proposta d’acquista per i prodotti posti in vendita.

2.2 Il contratto di acquisto viene concluso, mediante la compilazione del modulo di acquisto e suo invio. Nella stessa pagina di compilazione del modulo sono inoltre riepilogati gli articoli da acquistare, il numero d’ordine, le spese di spedizione, link a termini e condizioni e modalità di recesso.

2.3  La conferma dell’ordine, così come visualizzato al punto precedente condurrà l’acquirente alla pagina di pagamento on line del prodotto secondo il metodo di pagamento scelto tra quelli indicati nella pagina web del produttore. Il pagamento avverrà su apposita linea protetta da sistema di cifratura ed il suo buon fine verrà comunicato via email all’ acquirente.

2.4 Alla ricezione dell’ordine e del suo avvenuto pagamento, il fornitore  provvederà ad inviare una mail di riepilogo stampabile, che riporterà tutti i dati del punto 2.2.

3. Modalità di pagamento e sicurezza

3.1 Il pagamento, da parte dell’acquirente, potrà avvenire solo mediante i seguenti metodi:

  • Pagamento con carta di credito Visa o Mastercard;
  • Paypal;
  • Bonifico bancario .

3.2 Il nostro sito, per garantire la sicurezza della trasmissione di dati riservati, si avvale del più conosciuto ed affermato Protocollo per le transazioni sicure su web: Secure Socket Layer (SSL). La tecnologia SSL prevede che i dati riservati viaggino su internet solo in forma criptata in modo da garantire l’illeggibilità da parte di terze persone. L’utilizzo di un “ Server Sicuro SSL“ da parte dell’utente è semplicissimo e non comporta alcuna procedura particolare. L’invio e la ricezione di dati in connessione ad un Server Sicuro SSL viene in genere segnalata dal Browser con una finestra di avvertimento e con un indirizzo di pagina caratterizzato dal prefisso https (al classico http viene aggiunta una “s” alla fine) e con la visualizzazione in basso, a sinistra o a destra, dell’immagine del “Lucchetto Chiuso”. Dopo aver selezionato il pagamento con Carta di Credito, dalla pagina dei dati personali si accede ad una pagina della Banca che consente l’inserimento degli estremi della Carta e il successivo invio degli stessi alla Banca tramite il Server Sicuro SSL; la Banca, poi, accrediterà l’importo sul conto del venditore.

4. Prezzi, imposte e spedizioni.

4.1 Tutti i prezzi indicati sul sito www.murabi.it sono espressi in euro e sono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c.

4.2 I prezzi si intendono comprensivi di IVA al 22% come normativa italiana. L’imposta del 22% si applica a tutti i paesi della Comunità europea. Per le vendite fuori dalla Comunità europea saranno a carico del consumatore gli eventuali costi supplementari dovuti a tasse ed oneri Doganali previste dalla normativa vigente nello Stato di destinazione.

4.3 I prezzi non sono comprensivi di spese di spedizione, che verranno aggiunti al totale dovuto dall’acquirente al momento del checkout.

4.4 Per le spedizioni sul territorio italiano la spedizione ha un costo fisso, per le spedizioni in altri paesi che non siano l’Italia le spese di spedizione verranno calcolate dal fornitore in un secondo momento.

5. Disponibilità dei prodotti

5.1 Il fornitore assicura tramite il sistema telematico utilizzato l’elaborazione ed evasione degli ordini senza ritardo.

5.2 Per i prodotti in pronta consegna il fornitore esporrà la quantità o la disponibilità di ogni prodotto.

5.3 Per i prodotti personalizzati o da creare verranno indicati i tempi di produzione e spedizione.

5.4 Il sistema informatico del fornitore conferma nel più breve tempo possibile l’avvenuta registrazione dell’ordine inoltrando all’acquirente una mail di conferma.

6. Documenti Fiscali

Per ogni acquisto avvenuto verrà inserito nel pacco un riepilogo d’ordine accompagnato dallo scontrino fiscale.

7. Limitazione della responsabilità

7.1 Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per i disservizi imputabili a causa di forza maggiore quali fine produzione di un articolo, incidenti, esplosioni, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione nei tempi concordati al contratto. Il fornitore non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione del contratto per le cause sopra citate o per la mancata accettazione anche parziale di un ordine, avendo il cliente diritto soltanto alla restituzione del prezzo corrisposto.

7.2 il fornitore non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento ed in base alla ordinaria diligenza

7.3 in nessun caso l’acquirente potrà essere ritenuto responsabile per ritardi o disguidi nel pagamento qualora dimostri di aver eseguito il pagamento stesso nei tempi e modi indicati dal fornitore.

8. Responsabilità da difetto,prova del danno e danni risarcibili: gli obblighi del fornitore

8.1 ai sensi degli artt. 114 e ss. Del codice del consumo, il fornitore è responsabile del danno cagionato da difetti del bene venduto qualora ometta di comunicare al danneggiato, entro il termine di tre mesi dalla richiesta, l’identità e il domicilio del produttore o della persona che gli ha fornito il bene.

8.2. La suddetta richiesta, da parte del danneggiato, deve essere fatta per iscritto e deve indicare il prodotto che ha cagionato il danno, il luogo e la data dell’acquisto; deve inoltre contenere l’offerta in visione del prodotto, se ancora esistente.

8.3 il fornitore non potrà essere ritenuto responsabile delle conseguenze derivate da un prodotto difettoso se il difetto è dovuto alla conformità del prodotto, a una norma giuridica imperativa o a un provvedimento vincolante, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche, al momento in cui il produttore ha messo in circolazione il prodotto, non permetteva ancora di considerare il prodotto come difettoso.

8.4 nessun risarcimento sarà dovuto qualora il danneggiato sia stato consapevole del difetto del prodotto e del pericolo che ne derivava e nondimeno vi si sia volontariamente esposto.
8.5 in ogni caso il danneggiato dovrà provare il difetto, il danno, e la connessione causale tra difetto e danno.

8.6 il danneggiato potrà chiedere il risarcimento dei danni cagionati dalla morte o da lesioni personali ovvero dalla distruzione o dal deterioramento di una cosa diversa dal prodotto difettoso, purché di tipo normalmente destinato all’uso o consumo privato e così principalmente utilizzata dal danneggiato.

8.7 il danno a cose di cui all’art. 123 del codice del consumo sarà, tuttavia, risarcibile solo nella misura che ecceda la somma di euro trecentottantasette (euro 387).

9. Obblighi dell’acquirente

9.1 L’acquirente si impegna, prima di procedere ad ogni acquisto a leggere i seguenti termini e condizioni d’uso.

9.2 L’acquirente si impegna a pagare il prezzo del prodotto acquistato nei termini e modi indicati nel contratto.

9.3 In oltre è severamente vietato all’acquirente inserire dati falsi e/o inventati, e/o di fantasia, al momento della registrazione al sito www.murabi.it o al momento della conclusione dell’iter del contratto. I dati anagrafici e l’e-mail devono essere esclusivamente i propri reali dati personali. 

9.4 E’ espressamente vietato effettuare doppie registrazioni corrispondenti ad una sola persona o inserire dati di terze persone.

10. Diritto di recesso

10.1 Se il cliente è un “consumatore”, così come definito all’articolo 3 del codice del consumo, gli competono i diritti di cui agli art. 52 e ss. Del codice del consumo, così come modificato dal d.lgs del 21/02/2014 n.21, e pertanto il diritto di recedere dal contratto di acquisto (di seguito “diritto di recesso”) per qualsiasi motivo, senza spiegazioni e senza alcuna penalità, comunicandolo al venditore entro il termine quattordici (14) giorni, decorrenti dal giorno in cui il cliente o un terzo, designato dal cliente e diverso dal vettore, acquisisce il possesso fisico dei beni.Ti ricordiamo che, come previsto dalla vigente normativa, il diritto di recesso è escluso e non può quindi essere esercitato nel caso in cui i prodotti che hai acquistato siano stati personalizzati, anche con semplici incisioni, oppure siano stati realizzati su misura per te, su tua esplicita richiesta al momento dell’inserimento dell’ordine.

10.2 L’acquirente che vorrà esercitare il diritto di recesso dovrà comunicarlo in modo esplicito a Murabi di Carolina Saviano.

10.3 La restituzione della merce dovrà avvenire in un idoneo imballo che ne tuteli l’integrità; le spese di spedizione del Reso della merce sono tutte a carico del cliente, che ne risponde dalla consegna da parte dello spedizioniere fino alla nostra sede. L’oggetto restituito dovrà essere integro in ogni sua parte e restituito nella confezione originale, pena la nullità del diritto di recesso.Valutata l’integrità della merce, provvederemo a rimborsare al cliente la somma pagata per l’acquisto della merce, fatta eccezione delle spese di spedizione, nel minor tempo possibile nei modi indicati dall’acquirente nel modulo di recesso.

11. Privacy e trattamento dei dati

Informativa sulla Privacy ai sensi del D. Lgs. 30.06.2003 n. 196: I dati personali NON verranno utilizzati per l’invio di materiale pubblicitario, promozioni, newsletter e simili, se non a seguito di un suo esplicito consenso. I dati personali del cliente, pervenuti all’atto della registrazione, saranno usati strettamente per adempiere alle obbligazioni contrattuali per evadere il Suo ordine e per le relative necessarie comunicazioni a coloro che per noi svolgono il servizio di consegna e di tenuta delle scritture contabili dell’azienda. Tali dati sono trattati elettronicamente nel rispetto delle leggi vigenti e potranno essere esibiti soltanto su richiesta dell’autorità giudiziaria o di altre autorità all’uopo autorizzate per legge, come espressamente specificato nel D.Lgs. 196/2003

12. Comunicazioni e reclami

12.1 Le comunicazioni scritte dirette al fornitore e gli eventuali reclami saranno ritenute valide unicamente ove inviate al seguente indirizzo: 
Murabi di Carolina Saviano
Via Croce Rossa n.214  –  80047 San Giuseppe Vesuviano (NA)
o inviate all’indirizzo mail;
info@murabi.it

12.2 L’acquirente indica nel modulo di registrazione la propria residenza o domicilio, il numero telefonico o l’indirizzo di posta elettronica al quale desidera siano inviate le comunicazioni del fornitore.

13. Leggi applicabili e foro competente

13.1Il presente contratto relativo all’applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione dei contratti d’acquisto stipulati on-line tramite il sito web www.murabi.it è regolato dalla legge italiana.

13.2 Nel caso di utente consumatore sarà competente il Tribunale di residenza o domicilio del consumatore, se ubicati in Italia. Per ogni altra controversia sarà competente, invece, il Tribunale di Nola (NA).